Coppa d’Oro delle Dolomiti 2022

La gara di regolarità classica organizzata dall’Automobile Club di Belluno e dall’Automobile Club d’Italia, ha rievocato come ogni anno la competizione di velocità che si disputò dal 1947 al 1956.

Dal 15 al 17 luglio, la manifestazione è stata il terzo appuntamento del Campionato Italiano Grandi Eventi con oltre 70 equipaggi che hanno affrontato quasi 430 km, 91 prove cronometrate e otto di media, dando spettacolo al pubblico presente sia lungo il percorso sia a Cortina d’Ampezzo, dove hanno avuto luogo le premiazioni.

Primi in classifica sono arrivati Francesco Giuseppe Di Pietra a bordo della loro Fiat 508 C del 1938. Il secondo piazzamento assoluto è stato di Roberto Crugnola e Francesco Mosconi su Fiat 508 C del 1937, mentre Matteo Belotti ed Ingrid Plebani su una Bugatti 37 A del 1927 hanno raggiunto la terza posizione.

Sono apparse sotto i riflettori anche le regine della terza edizione del Concorso di Eleganza della Coppa d’Oro delle Dolomiti, in cui è stata eletta come vincitrice dalla giuria l’Alfa Romeo 6C 1750 GS del 1932 dell’equipaggio Roberts-Pinchback. Ha ottenuto il secondo premio un’Alfa Romeo Giulietta Sprint Veloce del 1957, dei partecipanti giapponesi Fukuda-Watanabe, mentre il terzo premio è andato alla Lagonda M45 T8 del 1934 del duo Romanazzi-Ianni.

See Also


Ph.: Enzo Giovanelli

CLICCA SULLE FOTO PER SFOGLIARE LA GALLERY
View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

TopClassico | Registrazione del Tribunale di Milano n. 25 del 9.02.2021
© 2022 All rights reserved