Prova Resistenza Veicoli Automobili Province Venete 2021

La Prova Resistenza Veicoli Automobili Province Venete è stata la prima corsa automobilistica completamente in territorio veneto. Si è tenuta nel giugno del 1899 fra Padova, Vicenza e Treviso. Le stesse città fra le quali si muove il percorso della rievocazione, sebbene ridotto rispetto ai 172 km originari, che ha visto la luce per la prima volta nel 2019. È una bella galoppata comunque, di oltre 8o km, che 17 arzille vetture pre 1905 hanno affrontato anche il 17 e il 18 luglio di quest’anno lungo strade secondarie di Bassano del Grappa, Castelfranco Veneto e Cittadella. Il primo veicolo in ordine di partenza è stato anche stavolta la Benz Velo del 1896 del collezionista tedesco Cristoph Schmidt, la Veteran più anziana di tutte. Non prima però di un rarissimo triciclo Phebus del 1896, il cui sound è stato presto sovrastato dal rombo di una motocicletta da corsa J.Quentin del 1904. La precedenza e il massimo rispetto, in questi casi, vanno sempre ai veicoli più difficoltosi da guidare, moto e cicli motorizzati senza frizione e magari con scarsi, per non dire scarsissimi, impianti frenanti. Poi, dopo una splendida De Dion Bouton vis-à-vis del 1898, si sono avvicendate sulla linea dello start davanti al Museo Bonfanti Vimar di Bassano alcuni pezzi d’eccezione come la Renault Type C da corsa con cui hanno corso i fratalli Marcel e Louis Renault alla Paris-Toulouse-Paris del 1900, la prima Isotta Fraschini della storia, costruita nel 1901, una elegante Aster del 1902, una Peugeot 69 Bebè del 1905 e una Adler del 1909-10, molto conservata e ultra rara. Solo per citarne alcuni. Il prossimo appuntamento con lo spettacolo veneto delle ultracentenarie sarà l’anno prossimo con una nuova due giorni dal sapore Ottocentesco e un tragitto ancora nuovo per le “ragazze”.

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

TopClassico | Registrazione del Tribunale di Milano n. 25 del 9.02.2021
© 2022 All rights reserved