Sogno di un pomeriggio di mezza estate

Auto da Sogno è un concorso d’eleganza nato in soli 15 giorni per salvare una bellissima area verde, quella dell’ex Ippodromo Le Mulina a Firenze, e restituirla alla città sensibilizzando la popolazione sul suo recupero. E così, un venerdì pomeriggio estivo, l’iniziativa del Camet-Club Auto e Moto d’Epoca Toscano ha preso vita con una ventina di auto storiche di rilievo esposte in circolo, un nugolo di giudici e una folla di appassionati e curiosi accorsi a godere del “panorama automobilistico”. In una parola, un successo. Hanno anche partecipato molti più membri del Club rispetto alle aspettative, portando le loro belle signore d’antan a farsi ammirare fuori concorso. L’evento è proseguito poi fino a tarda sera, con le premiazioni dopo la cena all’aperto. Il Best of Show? Una stupenda Lancia Aurelia B52 del 1953, mentre le vincitrici delle tre categorie Anteguerra, Sport e Classic sono state una rarissima e molto conservata Bianchi S5 del 1930, un’Alfa Romeo 6C 2500 e una Fiat 1100/103 TV Trasformabile del 1955. Tutti esemplari di grande significato storico eletti “emozionalmente”, ovvero senza giudicare dettagli, storia, palmares ecc. ma semplicemente in base ai gusti e alle sensazioni che il fascino delle vetture hanno suscitato nella giuria. Una peculiarità, questa, che ha reso particolarmente gradita la manifestazione, avvicinando il pubblico alla cultura motoristica. È attesa a questo punto l’edizione 2022, che ci auguriamo di trovare in un’area non più in stato di abbandono ma ben valorizzata come merita.

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

TopClassico | Registrazione del Tribunale di Milano n. 25 del 9.02.2021
© 2022 All rights reserved