Vernasca Silver Flag 2022, la vittoria all’Alfa Romeo TZ2 di Simon Kidston

Settimo evento nel calendario di ASI Circuito Tricolore, la Silver Flag 2022 – organizzata dal 10 al 12 giugno dal Club Piacentino Automotoveicoli d’Epoca – si è riconfermata in questa sua 26esima edizione un punto di riferimento internazionale tra i concorsi dinamici di conservazione e restauro per vetture storiche da competizione.
Al termine delle tre sfilate sull’originario percorso della corsa in salita Castell’Arquato-Lugagnano-Vernasca, che si disputò per 17 edizioni dal 1953 al 1972, sono state incoronate le auto più rappresentative esaminate dalla giuria tecnica durante le soste nel paddock allestito sul lungofiume di Castell’Arquato, città d’arte immersa nella Val d’Arda piacentina.

 

È stata eletta Best of Show del concorso l’Alfa Romeo TZ2 del 1966 portata dall’inglese Simon Kidston, mentre i prestigiosi Trofei ASI per l’auto meglio conservata e per quella meglio restaurata sono stati assegnati rispettivamente alla Lancia Aurelia B20 GT del 1952 di Paolo Saporetti e alla OSCA 187 S del 1957 condotta da Franco Adamoli.
Il Premio Speciale FIVA (la Federazione Internazionale dei Veicoli Storici) è andato alla Lola T142/20 F5000 del 1968, portata alla Vernasca Silver Flag dal tedesco Ehrbar Rober.

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

TopClassico | Registrazione del Tribunale di Milano n. 25 del 9.02.2021
© 2022 All rights reserved