Abarth 500 Record Monza ’58, omaggio all’Autodromo Nazionale

TopClassico

Chi è stato all’ultima edizione della fiera Milano AutoClassica (18-20 novembre) non può essersi lasciato sfuggire una chicca come la Abarth Classiche 500 Monza ’58, ovvero una creazione a cura di Stellantis Heritage nata come tributo per i 100 anni dell’Autodromo di Monza. Un esemplare unico ispirato alla prima Fiat 500 elaborata dall’Abarth che nel 1958, proprio a Monza, conquistò numerosi record internazionali di velocità e durata.

 

 

La nuova creazione – un innovativo concetto di restauro ispirato – è stata realizzata partendo da una Fiat 500 del 1970 appartenente alla collezione di Heritage, sulla quale si è deciso di intervenire con specifici trattamenti estetici e meccanici, adottando particolari inediti. L’esempio più evidente è dato dalla livrea esterna, che riecheggia quella della prima 500 Abarth ma che si caratterizza per il particolare colore “Monza 58”, lo stesso utilizzato per la moderna Abarth 695 70esimo Anniversario del 2019.

See Also

Il tettino rigido aerodinamico a contrasto, gli interni in tessuto e pelle con il sedile avvolgente Fusina per il pilota, i badge specifici ‘Record Monza’ e Abarth Classiche, la strumentazione e l’orologio marchiati Jaeger in plancia e molte altre particolarità rendono questa vettura tributo davvero unica. Volendo è anche acquistabile contattando l’indirizzo heritage@stellantis.com

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

TopClassico | Registrazione del Tribunale di Milano n. 25 del 9.02.2021
© 2022 All rights reserved