Le Inglesine, in compagnia di Shakespeare e Palladio in quel di Vicenza

Le Inglesine è un raduno dell’Historic Club Schio riservato ad auto e moto di fabbricazione inglese. La quinta edizione si è svolta nella provincia di Vicenza domenica 8 maggio tra equipaggi in tenuta british, il castello di Giulietta di Montecchio Maggiore e il richiamo alla tragedia di Shakespeare collegata. Ancora, il 70esimo anniversario della Jaguar e i 70 della Bentley Continental Coupé, che coincidono niente meno che con i settant’anni dall’inizio del regno della Regina Elisabetta. E non è tutto: in tema di compleanni britannici a quattro ruote, sono state ricordate all’evento ben tre Spider che spengono quest’anno 60 candeline: Lotus Elan, MG B e Triumph Spitfire. L’itinerario? Panoramico e segreto, indicato nel road book e considerato come prova. Andava infatti raggiunta in un tempo ideale Villa Godi Maliverni di Lugo di Vicenza, opera prima dell’architetto Andrea Palladio. Infine, persino dal cielo si è visto un segnale in tema con l’evento, ovvero un bel grigio plumbeo in perfetto stile d’Oltremanica.

Tra i premi assegnati, uno per l’auto più antica, una MG TA del 1936 di Andrea Pizzato, uno per l’equipaggio arrivato da più lontano, ovvero Roberto Scacco di Terrassa Padovana, e uno per i partecipanti dal look più british, che non poteva che andare a Fabio Tretti e figlia, rispettivamente Diabolik e Eva Kant su Jguar E-Type. Ai vincitori è andata una copia del libro Historic Tour, realizzato da tutti i club di automobilismo storico del Veneto.

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

TopClassico | Registrazione del Tribunale di Milano n. 25 del 9.02.2021
© 2022 All rights reserved