Renault 6 L del 1975, ritorno di fiamma

La Renault 6 è una di quelle automobili capaci di suscitare immediata simpatia. Vuoi per le sue linee che sembrano disegnate con l’accetta, vuoi per la sua concezione spartana ma sincera, è stata un’azzardata ma degna utilitaria francese a trazione anteriore degli anni Settanta. Con la sua selleria originale, il restauro accurato di cui è stato oggetto e le condizioni perfette di ogni sua parte, l’esemplare fotografato, una versione L del 1975, è capace di ispirare anche parecchia ammirazione. Non da ultimo, grazie al suo colore dorato – originale anche lui – che ne accende e ne nobilita le forme. “Ce l’avevo da ragazzo e ho voluto ricomprarla”, ha raccontato a TopClassico.com il proprietario, che l’ha portata a nuova vita dopo averla acquistata a Torino. Una particolarità della Renault di quegli anni è la boccia di espansione in vetro, come si vede all’interno del cofano motore, dove tutto è stato ovviamente smontato e revisionato. Il propulsore? Lo stesso 4 cilindri da 845cc dell’R4 – di cui la R6 è vissuta sostanzialmente all’ombra – ma potenziato fino a 38 CV. Con cambio manuale a 4 marce e frizione monodisco a secco.

View Comments (0)

Leave a Reply

Your email address will not be published.

TopClassico | Registrazione del Tribunale di Milano n. 25 del 9.02.2021
© 2022 All rights reserved